giuseppe baio

Digital Communication.
Referente HOLIRAM per il Giappone.

Attratto dal Giappone fin da quando era bambino, approccia questo mondo dall’adolescenza, attraverso le arti marziali.
Lo studio del Karate affiancato poi allo studio del Tai-chi, lo stimola ad interessarsi alla metafisica orientale in generale, al buddhismo e al taoismo in particolare, con prime timide letture autodidatte.
Questo interesse si intreccia alla curiosità per l’arte e l’ architettura del subcontinente indiano e dell’Asia Orientale; una curiosità che di lì a poco lo porterà inevitabilmente a studi sistematici di orientalistica.
Parte per il Kyūshu, dove trascorre alcuni mesi di studio e infine si laurea in Lingua e Cultura dell’Asia Orientale all’università Ca’ Foscari di Venezia.
Il Giappone gli mostra la fragilità della trasmissione delle informazioni e quindi rivolge la sua attenzione a quel tema. Segue un master in comunicazione digitale, ruolo che lo vedrà impegnato per diversi anni in una società multinazionale.

A 44 anni si rende conto che può lavorare in qualunque luogo. Lascia l’azienda, fonda con due soci DIGITAL YOGIN e restaura un vecchio Westfalia con cui ricominciare a misurare il mondo.

Per HOLIRAM cura la comunicazione digitale e il rapporto con le agenzie di viaggio,

TORNA INDIETRO