Torna a tutti gli Eventi

India del Sud: Arte e cultura dravidica del Tamil Nadu


Airavatesvara+Temple+Kumbakonam.jpg

Dal 22 gennaio al 3 febbraio 2020

HOLIRAM ti porta nel Tamil Nadu, regione che fin dalla preistoria ha visto l’uomo sul suo suolo.
Patria di dinastie millenarie e di un popolo che, attraverso i secoli ha raffinato le arti della danza, della letteratura, della pittura e dell’architettura.

Un viaggio che ti porterà a scoprire questa terra e questa cultura che ha saputo trasformare l’arte di lavorare la pietra e i metalli in qualcosa di vivo, che ci parla ancora oggi.
E che ci continua a parlare, come ad Auroville, la CIttà universale, sorta da una visione, con lo scopo utopico sì, ma reale e vivo di unificare l’umanità.

Vedrai i meravigliosi templi monumentali dravidici, gli incredibili rathas, scavati da un unico blocco di roccia.
Ti perderai tra le vie di Kumbakonam, parteciperai alle puje e canterai i veda. Praticherai yoga e mediterai sulla collina sacra di Arunachala.
Sarai ospite nella comunità di Auroville e potrai partecipare alla vita di questa città costruita per l’uomo.
Ti bagnerai in mari che hanno segnato la fortuna di interi popoli e i cui nomi sono leggenda.

Immergiti, lasciati riconoscere da questa terra che come una madre è prodiga, ti darà tutto.
Ti farà scoprire le tue origini ancestrali e ti sentirai parte di qualcosa di così antico che è dentro di te ed è cominciato proprio qui, in questo lembo di terra di fronte al mare del Bengala.

Supervisore HOLIRAM in India: Andrea Cammarata
Coordinatore HOLIRAM: Italia:
Lara Magliocchetti
Organizzazione tecnica:
PETRARCA TOURS

 
 

Programma del viaggio

 

1° giorno | 23 gennaio: Chennai

Accoglienza dei partecipanti all’aeroporto di Chennai alle ore 8.15 e transfer con autista privato in hotel per il check-in e un po’ di riposo dopo il viaggio. 

In tarda mattinata ci recheremo al Fort St. George, la prima fortezza britannica sorta nel territorio indiano. Successivamente visiteremo la Vivekananda House, eretta in onore di Swami Vivekananda, monaco induista, figura chiave della filosofia Vedanta.  

Faremo poi visita all’affascinante e coloratissimo tempio di  Kapaleeshwarar in onore del dio Shiva e superbo esempio di di architettura dravidica. Qui c’è la possibilità di farsi predire il futuro dagli astrologi che si trovano nei pressi del tempio.
Passeggiata alla RamaKrishna Foundation, per assistere alla puja serale, ai canti dei mantra e alla meditazione collettiva. 

L’intento della Fondazione è di unire le diverse confessioni religiose, sia a livello architettonico (elementi della chiesa, della moschea, della sinagoga e del tempio indiano) sia nella meditazione o preghiera silenziosa alla quale tutti possono partecipare.

Passeggiata serale a Marina Beach. 

Pernottamento a Chennai: The Pride hotel   


2° giorno | 24 gennaio: Chennai - Mahabalipuram

Partenza per Mahabalipuram, a circa 60km da Chennai e visita alla  Krishna’s Butter-ball, letteralmente la “palla di burro di Krishna”, un gigantesco masso di granito che poggia, apparentemente in bilico su un breve pendio. Ha questo curioso nome perchè assomiglia ad un pezzo di burro che, secondo la mitologia Indiana, Krishna bambino usava rubare dalla burriera di sua madre. 

Avremo modo di vedere  “La penitenza di Arjuna”, il  monumentale  bassorilievo, conosciuto anche come  “Discesa del Gange” per poi dedicarci agli incredibili templi istoriati: il Ganesh Ratha e i Five Rathas. Interamente ricavati da unici blocchi di pietra scavati, questi templi sono autentiche meraviglie di scultura architettonica e decorativa, nonchè patrimonio dell’Unesco.

Pomeriggio libero per shopping , massaggi e relax.

Visita al tramonto dello Shore Temple, affascinante e romantico tempio che si affaccia sull’oceano, e  passeggiata sul lungomare.

Pernottamento a Mahabalipuram: Landmark Pallava Beach Resort   


3° giorno | 25 gennaio: Mahabalipuram – Thiruvannamalai

Piccola sosta al Villaggio dei Pescatori per poi risalire verso Thiruvanamallai (2h30) per la visita al tempio di Arunachaleswar, forse il più grande tempio dedicato a Shiva e certamente uno dei più grandi dell’India. Le sue imponenti torri, così come le possenti mura del tempio sono finemente decorate da statue e decorazioni, e istoriate da  iscrizioni che narrano le donazioni, i restauri fatti da re, regine, ufficiali e da altre personalità di alto lignaggio indiane.
Si crede che il Lingam di pietra, simbolo fallico della presenza di Shiva, celato nel Sancta Sanctorum del tempio, si sia creato da sé. 

Segue la visita del Sri Ramanasramam Ashram, inclusa la partecipazione alla puja serale durante la quale si cantano i veda, un'antichissima raccolta in sanscrito vedico di testi sacri dei popoli arii con i  brahmini bambini.

Seguirà una cena ayurvedica.

Pernottamento a Thiruvannamalai: Sparsa Resort


4° giorno | 26 gennaio: Thiruvannamalai

Sveglia di primo mattino per una lezione lezione di yoga mattutina al resort.

Colazione e partenza per il pellegrinaggio sulla collina sacra di Arunachala, descritta nello Skanda Purana (una raccolta di storie di Shiva e i suoi luoghi sacri) in questi termini:

Quello è il luogo santo. Di tutti, Arunachala è il più sacro. Esso è il centro del mondo. Sappi che è il Cuore Segreto e Sacro di Shiva: in quel luogo Egli abita sempre come nella gloriosa collina di Aruna"

Visita e meditazione nelle grotte in cui si ritirava Sri Ramana Maharshi, mistico indiano, ed uno dei  maestri della filosofia Advaita Vedānta del XX secolo. È uno dei saggi più celebrati in India, fin dall'età di 17 anni visse ai piedi del monte Arunachala, una delle montagne sacre dell'India, dove restò fino alla morte nel 1950.
Discenderemo poi lungo il villaggio sulla collina e concluderemo la visita con un giro in tuk-tuk alla base della montagna sacra e dei templi che la circondano. 

Nel pomeriggio avremo del tempo libero per lo shopping nei negozi di musica indiana, abbigliamento, alimentazione ayurvedica, oppure per approfittare dei massaggi e del relax alla piscina del resort che ci ospita. Lo Sparsa resort è infatti  una struttura che si definisce “Eco-sensibile” ed oltre ad avere aree attrezzate per un piacevole relax, propone diverse attività (laboratori di ceramica, di hennà, mungitura delle mucche, etc...). 

Pernottamento a Thiruvannamalai: Sparsa Resort   


5°giorno | 27 gennaio: Thiruvannamalai - Auroville - Pondicherry - Auroville

Kandy - puja al tempio del dente

Colazione in hotel e partenza per Auroville (2h30)

Auroville è una città sperimentale, basata sulla visione di Sri Aurobindo, è stata realizzata come città universale, in cui realizzare l’unità umana dove le persone di ogni razza, credo o tendenza politica possano vivere in pace e in armonia. 

Arrivo in guest house e pranzo all’Auroville Visitor Center.

Nel pomeriggio è prevista la visita di Pondicherry, fino al 1954 ex insediamento coloniale francese, la cui eredità è ben presente in moltissime zone della città.
Faremo visita  al tempio Manakula Vinayagar, uno dei templi più antichi della zona e  dedicato al dio Ganesh. Si tratta di un vivace tempio indù con le pareti in pietra riccamente scolpite. Contiene la famosa “biga d’oro”, un carro in legno e bronzo completamente rivestito in lamine d’oro realizzate esclusivamente con oro donato dai fedeli.

Al ritorno ad Auroville, prima di cena potremo partecipare alla consueta meditazione serale allo Sri Aurobindo Ashram alla quale potrà seguire una libera passeggiata serale sul lungomare.

Pernottamento ad Auroville: Auromode Apartments 


6° giorno | 28 gennaio: Auroville

In mattinata visita e meditazione al Matrimandir, l’edificio sferico dorato che gli abitanti di Auroville chiamano l’ anima della città, è situato nel luogo dell’Ashram chiamato Pace e non appartiene a nessun tipo di credo religioso.

Pranzeremo alla Solar Kitchen, dove ci verrà spiegato il suo peculiare funzionamento e poi partiremo per un tour in bici elettrica per le zone più significative di Auroville.:

  • Negozio strumenti musicali

  • Windarra Farm dove assaggeremo una bevanda al limone e sprirulina. 

  • Bothanical garden. 

  • Tibetan Pavillion e meditazione guidata. 

In base al tempo e alla disponibilità si potranno visitare le tante altre piccole attrazioni come la town hall, il Solitude o semplicemente fare shopping al Visitor Center

Cena con Aurovilliani (i residenti di Auroville) tra i quali incontreremo degli italiani che potranno rispondere alle nostre domande e raccontarci curiosità e aneddoti significativi della vita di questa utopistica città.

Pernottamento ad Auroville: Auromode Apartments


7° giorno | 29 gennaio: Auroville - Chidambaram - Gangaikonda Cholapuram - Kumbakonam

Sveglia di primo mattino e lezione di yoga ad Auroville, seguirà colazione servita nella Guest house.

Dopo la colazione partiremo Chidambaram dove faremo visita al tempio Nataraja, risalente al XII° secolo (periodo Chola), dedicato a Shiva Nataraj (il signore della Danza), da cui il tempio prende il nome. Struttura notevolissima, il tempio è decorato con scene di danze Shivaite e statue di squisita fattura che testimoniano la vitalità della tradizione scultorea del periodo.

 Nataraj non è altro che un avatar di Shiva, rappresentato come il ballerino cosmico che nella sua danza frenetica gira vorticosamente per l’universo, riassorbendo in se stesso tutto ciò che è stato creato. 

Ci trasferiremo poi a Gangaikonda Cholapuram,  cittadella monumentale dell’ XI° secolo,  - cosa rara in India - ex capitale del regno della dinastia Chola.
È un vasto sito archeologico del quale spicca il tempio dedicato a Shiva, struttura isolata e ben conservata.

Ci dirigeremo infine nella piccola città di Kumbakonam, detta Città dei templi, che nella sola municipalità ne ospita quasi 200.
Per nostra esperienza, il modo più bello di scoprirli è quello di perdersi tra le vie della cittadina, lasciando che ci appaiano uno dopo l’altro.
Per chi non ama lasciarsi guidare dal caso, la nostra guida saprà indicarci i più interessanti e caratteristici.


Pernottamento a Swamimalai: INDeco hotel


8° giorno | 30 gennaio: Kumbakonam – Tanjore

Partenza verso Tanjore a circa 40 chilometri da Kumbakonam.

Tanjore, il centro artistico nel cuore del Tamil Nadu, famosa per lo stile pittorico omonimo, è una piccola cittadina tra i campi di riso del delta del fiume Cauvery. 

La città, legata alla dinastia dei Chola, ospita numerosi templi. Noi visiteremo il più famoso di essi: il tempio Brihadishwara, uno delle opere architettoniche sacre più importanti dell’India, patrimonio mondiale dell’UNESCO.
È il primo tempio in granito costruito in India. risalente all’ XI° a cura dell’ineffabile dinastia Chola. 

Anche il Palazzo Reale è una meraviglia di Tanjore e dell’India.
Costruito a partire dal XVI° secolo. Il palazzo infatti è una fusione di stili diversi e, mancando qualsiasi pianificazione,  i suoi interni ricordano le fattezze di un labirinto.
La galleria d'arte custodisce una magnifica collezione di bronzi della dinastia Chola, fino ad  opere del XVIII° secolo. Il Museo inoltre espone abiti, armi e altri reperti regali.

Pernottamento a Tanjore: Lakshmi hotel 


9° giorno | 31 gennaio: Trichy - Madurai

Partenza per Trichy alla volta del tempio Sri Ranganathaswamy dedicato a Ranganatha, una forma distesa del dio Maha Vishnu. È uno dei templi più grandi dell’India e vero tesoro iconografico. Ogni singolo pilastro trabocca di figure in rilievo di dei e altre figure affascinanti. La peculiarità di questo tipo di templi-cittadella, sta nella complessa distribuzione degli spazi; il consiglio è quindi quello di perdersi tra i corridoi e venire affascinati dalla sua bellezza.

Ci recheremo poi sulle alture, al Tiruchirappali Rock Fort, antico complesso fortificato, nato sulla schiena di un antico tempio scavato nella roccia nel VI° secolo, successivamente modificato ed ampliato dalle varie dinastie nel X°, XIV° e XVI° secolo, fino a divenire fortezza dell’impero Inglese. È una struttura panoramica e la fatica dell’ascesa viene largamente ricompensata dalla vista superba che si gode dall’alto e dalla tormentata storia architettonica che caratterizza il complesso.Scenderemo poi a Madurai, dove potremo visitare il mercato dei fiori e il tempio Meenaski Amman. La sua vastità è tale che è facile perdersi al suo interno.
Si tratta di un tempio “vivente”, con un flusso costante di di pellegrini e fedeli in fila e di coppie che aspettano di essere sposate nei suoi corridoi.
In serata potremo partecipare alla cerimonia detta lalipuja Ogni notte, l’immagine del dio Shiva viene portata in processione dai sacerdoti del tempio, assieme alle sue scarpe d’argento, dal suo santuario fino nella camera della dea Meenakshi, sua moglie, dove passerà la notte. Durante la cerimonia, gli officianti induisti usano cantare delle ninne nanne alle divinità.

Il tempio di Meenakshi, come la maggior parte dei templi dedicati a Shiva nel Sud dell’india, è aperto tutti i giorni dall’alba fino a tarda sera, ma rimane interdetto ai fedeli dalle 12 alle 16 circa e questo per tre motivi che dipendono dalla regione e dalla tradizione. Il primo è che il dio Shiva è non solo il dio della morte e della distruzione ma anche il dio degli spiriti e dei demoni; sembra che questi ultimi prediligano proprio questi orari pomeridiani per fargli visita e per ovvie ragioni è meglio che non si incontrino con visitatori su un diverso piano dell’esistenza.

Altro motivo di chiusura è dato è che quegli orari sono dedicati alla preghiera dei brahmini e dei rappresentanti delle caste privilegiate
Infine, dalle 12 alle 16 vengono portate (e consumate) le offerte di cibo agli dei. 

Pernottamento a Madurai: Astoria hotel



10° giorno | 1 febbraio: Madurai – Kovalam

11° giorno | 2 febbraio: Kovalam

Il mattino del 1 febbraio ci trasferimento da  Madurai a Kovalam (6 ore).

Arrivati a Kovalam potremo concederci un po’ di relax al mare, godendoci il tramonto, oppure concedendoci una lezione di yoga in una delle scuole  presenti in città

Trascorreremo il giorno 2 febbraio a Kovalam, città balneare affacciata sul mar arabico, famosa oltre che per le sue spiagge, anche per lo yoga.
Ha ricevuto per la prima volta una particolare attenzione nei primi anni ‘20 del nostro secolo, quando la reggente Maharani, moglie del maharaja Sethu Lakshmi Bayi (1895-1985) di Travancore fece costruire qui il proprio personale stabilimento balneare, di fronte al Castello di Halcyon già di sua proprietà. 

La giornata è completamente libera per il relax al mare, o per godere dei massaggi ayurvedici, fare shopping nelle strade della cittadina e praticare yoga. 

Pernottamento a Kovalam:  Sagara Beach Resort


12° giorno | 3 febbraio: Kovalam – Aeroporto di Trivandrum

Trasferimento all’aeroporto di Trivandrum, fine del servizio.

 
Nataraja.jpg
 

Costi e servizi

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE : 1.650,00 Euro

  • L'inizio del viaggio è a ChennaiI e la fine a Trivandrum, presso gli aeroporti nelle date e negli orari sopra citati.

    Arrivi individuali in anticipo e partenze posticipate  sono ben accette purchè autonome e compatibili con la logistica del viaggio di gruppo descritta.

  • La quota di partecipazione è calcolata su un gruppo minimo di 10 partecipanti. Per gruppi più piccoli la quota verrà ricalcolata.

  • Le quote di partecipazione sono espresse in Euro e intese per persona e sono calcolate in base al cambio valutario: 1 EUR = 1,12 USD

  • Il presente programma è basato su orari, tariffe dei trasporti e costi dei servizi a terra in vigore il mese di settembre 2019.

  • La quota di partecipazione é comprensiva del costo del volo, aggiornato alla data del 17 luglio 2019, suscettibile di cambiamento in ogni momento da parte delle compagnie aeree, fino all’effettivo acquisto del biglietto stesso (più ci si avvicina alla data di partenza, più il prezzo del volo aumenterà).

  • Le tariffe aeree sono calcolate in partenza da Milano o Venezia. È possibile richiedere (con eventuale supplemento) la partenza da tutti gli altri aeroporti italiani.

  • Le quotazioni alberghiere sono riferite agli hotel indicati, o similari.

  • Una variazione delle tariffe dei trasporti, dei costi dei servizi o del tasso di cambio indicati che dovesse verificarsi entro 20 giorni dalla data di partenza, determinerà una revisione delle quote.


Il servizio comprende

  • Assistenza in India all’arrivo/partenza.

  • Tutti I trasferimenti in India per/da l’aeroporto indicato nel programma.

  • Assistenza locale in India 24h/24 in italiano.

  • Sistemazione negli hotel sopracitati in camera doppia/tripla con il trattamento di sola colazione.

  • Tutte le entrate dei monumenti.

  • Automezzo privato con autista dedicato per tutto il tour.

  • Guide locali parlanti inglese per le visite di Darasuram, Tanjore, Trichy, e Madurai Bullock Cart ride in Kumbhakonam.

  • Cerimonia serale al tempio Meenakshi a Madurai.

  • Assicurazione sanitaria di base.

Il servizio non comprende

  • Volo italia - Chennai. È possibile richiedere la migliore offerta presso l’agenzia PETRARCA TOURS

  • Visto d’ingresso in India  (È possibile farlo autonomamente o rivolgendosi presso l’agenzia Petrarca)

  • Assicurazione “All risks” (È stipulabile in agenzia polizza di assicurazione contro le spese di annullamento del viaggio).

  • Altri pasti oltre la colazione, escluse anche tutte le bevande.

  • Spese di natura personale come mance, portatori, lavanderia, ecc.

  • Tutto quello non specificatamente incluso nella clausola “il costo include”.

  • Attività extra non inserite nel programma, o di natura individuale. Mance diverse da quelle per i servizi di gruppo incluse nella clausola “il servizio comprende”.

  • Tutto quello non specificatamente incluso nella clausola “il servizio comprende”.


Modulo di richiesta informazioni e iscrizioni

Puoi usare questo modulo per iscriverti direttamente al viaggio o per chiedere ulteriori informazioni.
Compila il qui sotto e sarai ricontattato direttamente da Lara, il supervisore HOLIRAM di questo viaggio, per la conferma e per fornirti tutti i dettagli del pagamento. Se preferisci puoi contattarla direttamente al numero 3491788290

Nome e cognome *
Nome e cognome
Se ci lasci il tuo numero telefonico, gentilmente scrivi di seguito la fascia oraria e i giorni in cui possiamo più facilmente contattarti.
Come possiamo aiutarti? *
Scegli una delle opzioni proposte, un nostro operatore ti contatterà il più presto possibile
Termini e condizioni *
Desideriamo farti sapere che utilizzeremo i tuoi dati soltanto per poterti contattare per darti informazioni in merito a questo specifico viaggio. Desideriamo inoltre farti sapere come conserveremo i tuoi dati, per quanto tempo e per quali finalità. Potrai in ogni momento visionarli e richiederci la loro cancellazione. Leggi qui la nostra privacy policy: https://www.iubenda.com/privacy-policy/91556712/legal
Iscrizione alla newsletter *
Desideri essere aggiornato in anteprima sui nostri viaggi e offerte speciali via e-mail? Non ti spammeremo la casella di posta, promesso 🤞
Evento Precedente: 31 dicembre
Viaggio alla scoperta dell'India